RAVENNA: Revamping di OMG su gru del TCR part 2

pubblicato il 06 May 2014 |


25/04/2014 - Ravenna - E' terminato con successo il revamping, da parte di OMG, di una gru portuale presso il TCR di Ravenna. 

È ritornata, infatti, in banchina la QC 14, dopo l’intervento che consentirà di poter operare su navi portacontainer di ultima generazione.

In particolare, grazie alla conformazione del nuovo carrello e l’innalzamento di circa 2 mettri, è stata raggiunta un’altezza sotto spreader di oltre 34 metri da quota banchina. L’allungamento del braccio a mare (boom) di circa 12,5 metri permette attualmente di operare in 18° fila.

Ora, l’intera corsa utile del carrello supera gli 80 metri.
Particolare attenzione è stata posta da OMG al sistema di innalzamento di circa 2 metri dell’intera gru, avvenuto con l’utilizzo dei propri carrelloni (self propelled units) senza l’ausilio di autogru o altri sistemi di sollevamento ausiliari.

Con gli stessi carrelloni, la gru, del peso di circa 1300 ton, è stata successivamente trasferita dall’area di cantiere alla banchina, in un tempo record per i trasporti OMG.Sono state impiegate meno di 3 ore, garantendo la piena operatività del Terminal ravennate. 


 


< pagina precedente pagina successiva >

Back to Top